XVII sec. d.C. 1601 d.C. -1700 d.C.

Approfondimenti


Diverse società segrete e movimenti esoterici sono emersi in questo secolo, lasciando un’impronta indelebile sulla cultura e sul pensiero occidentale.

La Massoneria in questo secolo inizia la trasformazione da Massoneria Operativa a Massoneria Speculativa e si gettano le basi per lo sviluppo dalla Gran Loggia d’Inghilterra nel XVIII sec.

I Rosacroce pubblicano i loro primi manifesti la Fama Fraternitatis, la Confessio Fraternitatis, e le Nozze alchemiche di  Christian Rosenkreuz ufficializzando la loro confraternita una delle più segrete, misteriose e affascinanti che tanto hanno anche influenzato altri percorsi iniziatici in tutta Europa.

L’Ordine dei Cavalieri Massoni Eletti  Cohen dell’Universo, (Ordine degli eletti Cohen) fondato da Martines de Pasqually, si rifà nei primi gradi alla massoneria.

Movimento di alta spiritualità ebbe tra i suoi adepti Louis Claude de Saint Martin fondatore del Martinismo e Jean Baptiste Willermoz che si occupò del Rito Scozzese Rettificato.

Giordano Bruno: Filosofo,  e predicatore , è famoso per le sue teorie cosmologiche e per il suo interesse per la magia naturale. Le sue idee rivoluzionarie sulla pluralità dei mondi e l’infinità dell’universo influenzano profondamente il pensiero esoterico e scientifico del suo tempo. Proclamò le sue teorie fino alla condanna al rogo per eresia.