XXI secolo - dal 2001 al 2100

Nel XXI secolo, il pensiero filosofico ha affrontato questioni globali come l’etica dell’intelligenza artificiale e la sostenibilità ambientale, promuovendo una riflessione profonda sul ruolo dell’umanità nell’era tecnologica. Nuove dimensioni dell’esistenza e dell’identità, sfidando le tradizionali concezioni dell’essere umano e del suo rapporto con il mondo.

https://cronistoria.it/xxi-sec-d-c-2001-d-c-2100-d-c/

La pubblicazione de “La Dottrina Segreta” di Helena Petrovna Blavatsky nel 1888 ha segnato l’inizio del movimento teosofico. La teosofia combinava elementi dell’orientalismo, dell’occultismo e del misticismo occidentale, promuovendo l’idea di una conoscenza universale e l’evoluzione spirituale dell’umanità.

XIX sec. d.C. 1801 d.C. – 1900 d.C.

 

Diverse società segrete e movimenti esoterici sono emersi in questo secolo, lasciando un’impronta indelebile sulla cultura e sul pensiero occidentale.

La Massoneria in questo secolo inizia la trasformazione da Massoneria Operativa a Massoneria Speculativa e si gettano le basi per lo sviluppo dalla Gran Loggia d’Inghilterra nel XVIII sec.

L’Ordine dei Cavalieri Massoni Eletti  Cohen dell’Universo, (Ordine degli eletti Cohen) fondato da Martines de Pasqually, si rifà nei primi gradi alla massoneria. Movimento di alta spiritualità ebbe tra i suoi adepti Louis Claude de Saint Martin fondatore del Martinismo e Jean Baptiste Willermoz che si occupò del Rito Scozzese Rettificato.

Giordano Bruno: Filosofo,  e predicatore , è famoso per le sue teorie cosmologiche e per il suo interesse per la magia naturale. Le sue idee rivoluzionarie sulla pluralità dei mondi e l’infinità dell’universo influenzano profondamente il pensiero esoterico e scientifico del suo tempo. Proclamò le sue teorie fino alla condanna al rogo per eresia.

Diverse società segrete e movimenti esoterici sono emersi in questo secolo, lasciando un’impronta indelebile sulla cultura e sul pensiero occidentale.

La Massoneria in questo secolo inizia la trasformazione da Massoneria Operativa a Massoneria Speculativa e si gettano le basi per lo sviluppo dalla Gran Loggia d’Inghilterra nel XVIII sec.

L’Ordine dei Cavalieri Massoni Eletti  Cohen dell’Universo, (Ordine degli eletti Cohen) fondato da Martines de Pasqually, si rifà nei primi gradi alla massoneria. Movimento di alta spiritualità ebbe tra i suoi adepti Louis Claude de Saint Martin fondatore del Martinismo e Jean Baptiste Willermoz che si occupò del Rito Scozzese Rettificato.

In questo secolo, emerse il misterioso Ordine della Rosa-Croce, che venne associato a manifesti anonimi come la “Fama Fraternitatis” e la “Confessio Fraternitatis”. Questi documenti promuovevano un movimento di riforma spirituale e sociale attraverso la ricerca della conoscenza esoterica e l’applicazione dei principi ermetici.

 

Durante il XVI secolo, gli studiosi del Rinascimento cominciarono a riscoprire e studiare antiche opere esoteriche greche, romane ed egiziane, aprendo la strada alla rinascita dell’interesse per l’alchimia, l’astrologia e la cabala.

 La Riforma Protestante, che ebbe inizio con le critiche di Martin Lutero alla Chiesa Cattolica nel 1517, ha avuto un impatto significativo sulle tradizioni esoteriche ed iniziatiche.

In Italia Giordano Bruno: Filosofo,  e predicatore , è famoso per le sue teorie cosmologiche e per il suo interesse per la magia naturale. Le sue idee rivoluzionarie sulla pluralità dei mondi e l’infinità dell’universo influenzano profondamente il pensiero esoterico e scientifico del suo tempo. Proclamò le sue teorie fino alla condanna al rogo per eresia.

 

Durante il XV secolo, vi fu una diffusione più ampia dei testi ermetici in Europa. Grazie alla traduzione di opere greche e arabe in latino vi fu una ampia diffusione dei testi ermetici in Europa, Molti di questi testi, attribuiti al leggendario Ermete Trismegisto, trattavano di alchimia, astrologia, filosofia e spiritualità, e influenzarono profondamente il pensiero esoterico dell’epoca.

Nel 1462, Marsilio Ficino fondò l’Accademia Platonica di Firenze, un centro di studi che promuoveva l’interpretazione platonica del mondo e integrava elementi di filosofia, teologia e mistica cristiana.

Giovanni Pico della Mirandola conobbe Marsilio Ficino e ne fu influenzato. Scrisse una grande quantità di testi che contribuirono alla diffusione di queste tradizioni attirando così la Santa Inquisizione che anche in questo secolo si abbatteva contro tutto il pensiero che metteva in discussione la chiesa di Roma.

Nel 1455 Gutenberg inventò la stampa e si iniziarono a stampare i primi libri.

https://cronistoria.it/xv-d-c-1401-d-c-1500-d-c/

X Secolo - dal 901 al 1000

Lore ipsum

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

 

 

Lorem ipsum dolor sicut in coelo et in terra

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.